ASSOCIAZIONE ISI
Ingegneria Sismica Italiana


Strada Statale Valsesia, 20 - 13035 Lenta (VC)
Tel. (+39) 331 2696084
ingegneriasismicaitaliana@pec.it
www.ingegneriasismicaitaliana.com

Utenti online: 7
Utenti iscritti: 1510

Nuove Tecnologie

La nuova sede direzionale del gruppo farmaceutico Angelini Feb 02, 2016 - 11:36

La nuova sede direzionale del gruppo farmaceutico Angelini

Un esempio di ricostruzione sismo-resistente, ecosostenibile e senza spreco di territorio, realizzato con tecnologia NPS® di Tecnostrutture
Continua e leggi

Connessioni dissipative per strutture prefabbricate esistenti: il sistema Sismocell Mag 04, 2015 - 10:33

Connessioni dissipative per strutture prefabbricate esistenti: il sistema Sismocell

I dispositivi antisismici Sismocell possono essere utilizzati nell’ambito di interventi di messa in sicurezza e miglioramento delle prestazioni sismiche di edifici prefabbricati monopiano esistenti, progettati e realizzati senza criteri antisismici, in particolare come soluzione al problema dell’intervento sul nodo trave-pilastro, nel caso di travi di copertura semplicemente appoggiate ai pilastri.
Continua e leggi

Efficacia di una tecnica di rinforzo per murature esistenti mediante utilizzo di intonaco e rete in GFRP Nov 28, 2014 - 11:15

Efficacia di una tecnica di rinforzo per murature esistenti mediante utilizzo di intonaco e rete in GFRP

In questo articolo si presenta uno studio condotto al fine di valutare l'efficacia di una tecnica di rinforzo con intonaco e rete in GFRP (glass fiber reinforced polymer) per le murature.
Continua e leggi

I solai collaboranti nella progettazione antisismica Nov 25, 2014 - 16:21

I solai collaboranti nella progettazione antisismica

In questo documento si esamina il solaio come elemento strutturale non solo per quanto riguarda le sue funzioni normali, cioè quelle che deve assolvere quotidianamente, ma soprattutto per quelle che è chiamato ad assolvere in circostanze eccezionali, quali ad esempio un sisma. In particolare si evidenziano due caratteristiche che il solaio dovrà avere per essere integrato in un edificio costruito con criteri antisismici: il comportamento rigido del solaio (RIGIDEZZA DI PIANO) e il collegamento con le strutture verticali (CONTINUITA’ STRUTTURALE). La presenza di entrambi questi fattori permette all’edificio di avere un requisito importante ai fi-ni antisismici dell’edificio, ovvero il cosiddetto COMPORTAMENTO SCATOLARE. Nel documento vengono presentate svariate tecniche di intervento sui solai esistenti o di realiz-zazione di solai nuovi e per ognuna viene valutata l’efficacia della soluzione in rapporto alle due caratteristiche. In particolare la tecnica del solaio collaborante, cioè l’unione di travi in legno, acciaio o calce-struzzo con una soletta in calcestruzzo armata a mezzo di appositi connettori, è uno dei sistemi che permette la realizzazione di questi requisiti.
Continua e leggi

Nidyon: Strutture Antisismiche con Pannelli Portanti in Polistirene Set 18, 2014 - 11:54

Nidyon: Strutture Antisismiche con Pannelli Portanti in Polistirene

NIDYON è una tecnologia industrializzata basata sulla produzione (in stabilimento) e sull’utilizzo (in cantiere) di pannelli modulari in polistirene espanso completati in opera con l’applicazione di calcestruzzo. In estrema sintesi, si tratta di costruzioni a pareti portanti in calcestruzzo debolmente armato gettato in opera le quali, nello specifico, possono essere realizzate impiegando due differenti tipologie di pannelli, a seconda delle esigenze.
Continua e leggi

Costruzione con sistema a casseri a rimanere ECOSISM® Approccio Strutturale Giu 24, 2014 - 17:41

Costruzione con sistema a casseri a rimanere ECOSISM® Approccio Strutturale

Nella seguente relazione si informa lo strutturista sui concetti fondamentali per la progettazione di un edificio di edilizia civile mediante l’applicazione del sistema costruttivo ECOSISM®.
Continua e leggi

Sismocell: sistema a fusibile dissipativo  per le connessioni di strutture prefabbricate Lug 02, 2013 - 22:52

Sismocell: sistema a fusibile dissipativo per le connessioni di strutture prefabbricate

Il dispositivo antisismico SismoCell è una cella in acciaio e fibra di carbonio a plasticità controllata per la realizzazione di vincoli a fusibile dissipativi in corrispondenza delle connessioni, in particolare trave-pilastro, di edifici prefabbricati in cemento armato. Il dispositivo è brevettato e marcato CE in accordo con la normativa UNI EN 15129 “Antiseismic Devices”.
Continua e leggi

NPS® SYSTEM, la tecnologia costruttiva di nuova generazione certificata EN 1090-1 Giu 27, 2013 - 21:02

NPS® SYSTEM, la tecnologia costruttiva di nuova generazione certificata EN 1090-1

Evoluzione delle strutture autoportanti miste, NPS® SYSTEM è la tecnologia costruttiva di nuova generazione, altamente performante e ad elevata resistenza sismica, nata in casa Tecnostrutture.
Continua e leggi

Resistenza al Fuoco dei Giunti Strutturali Mag 08, 2013 - 13:19

Resistenza al Fuoco dei Giunti Strutturali

Un tema di grande rilevanza nell’ingegneria sismica è dato dalla continuità della compartimentazione al fuoco in corrispondenza dei giunti strutturali.
Continua e leggi



La nuova sede direzionale del gruppo farmaceutico Angelini Feb 02, 2016 - 11:36

La nuova sede direzionale del gruppo farmaceutico Angelini

Un esempio di ricostruzione sismo-resistente, ecosostenibile e senza spreco di territorio, realizzato con tecnologia NPS® di Tecnostrutture
Continua e leggi

Connessioni dissipative per strutture prefabbricate esistenti: il sistema Sismocell Mag 04, 2015 - 10:33

Connessioni dissipative per strutture prefabbricate esistenti: il sistema Sismocell

I dispositivi antisismici Sismocell possono essere utilizzati nell’ambito di interventi di messa in sicurezza e miglioramento delle prestazioni sismiche di edifici prefabbricati monopiano esistenti, progettati e realizzati senza criteri antisismici, in particolare come soluzione al problema dell’intervento sul nodo trave-pilastro, nel caso di travi di copertura semplicemente appoggiate ai pilastri.
Continua e leggi

Efficacia di una tecnica di rinforzo per murature esistenti mediante utilizzo di intonaco e rete in GFRP Nov 28, 2014 - 11:15

Efficacia di una tecnica di rinforzo per murature esistenti mediante utilizzo di intonaco e rete in GFRP

In questo articolo si presenta uno studio condotto al fine di valutare l'efficacia di una tecnica di rinforzo con intonaco e rete in GFRP (glass fiber reinforced polymer) per le murature.
Continua e leggi

I solai collaboranti nella progettazione antisismica Nov 25, 2014 - 16:21

I solai collaboranti nella progettazione antisismica

In questo documento si esamina il solaio come elemento strutturale non solo per quanto riguarda le sue funzioni normali, cioè quelle che deve assolvere quotidianamente, ma soprattutto per quelle che è chiamato ad assolvere in circostanze eccezionali, quali ad esempio un sisma. In particolare si evidenziano due caratteristiche che il solaio dovrà avere per essere integrato in un edificio costruito con criteri antisismici: il comportamento rigido del solaio (RIGIDEZZA DI PIANO) e il collegamento con le strutture verticali (CONTINUITA’ STRUTTURALE). La presenza di entrambi questi fattori permette all’edificio di avere un requisito importante ai fi-ni antisismici dell’edificio, ovvero il cosiddetto COMPORTAMENTO SCATOLARE. Nel documento vengono presentate svariate tecniche di intervento sui solai esistenti o di realiz-zazione di solai nuovi e per ognuna viene valutata l’efficacia della soluzione in rapporto alle due caratteristiche. In particolare la tecnica del solaio collaborante, cioè l’unione di travi in legno, acciaio o calce-struzzo con una soletta in calcestruzzo armata a mezzo di appositi connettori, è uno dei sistemi che permette la realizzazione di questi requisiti.
Continua e leggi

Nidyon: Strutture Antisismiche con Pannelli Portanti in Polistirene Set 18, 2014 - 11:54

Nidyon: Strutture Antisismiche con Pannelli Portanti in Polistirene

NIDYON è una tecnologia industrializzata basata sulla produzione (in stabilimento) e sull’utilizzo (in cantiere) di pannelli modulari in polistirene espanso completati in opera con l’applicazione di calcestruzzo. In estrema sintesi, si tratta di costruzioni a pareti portanti in calcestruzzo debolmente armato gettato in opera le quali, nello specifico, possono essere realizzate impiegando due differenti tipologie di pannelli, a seconda delle esigenze.
Continua e leggi

Costruzione con sistema a casseri a rimanere ECOSISM® Approccio Strutturale Giu 24, 2014 - 17:41

Costruzione con sistema a casseri a rimanere ECOSISM® Approccio Strutturale

Nella seguente relazione si informa lo strutturista sui concetti fondamentali per la progettazione di un edificio di edilizia civile mediante l’applicazione del sistema costruttivo ECOSISM®.
Continua e leggi

Sismocell: sistema a fusibile dissipativo  per le connessioni di strutture prefabbricate Lug 02, 2013 - 22:52

Sismocell: sistema a fusibile dissipativo per le connessioni di strutture prefabbricate

Il dispositivo antisismico SismoCell è una cella in acciaio e fibra di carbonio a plasticità controllata per la realizzazione di vincoli a fusibile dissipativi in corrispondenza delle connessioni, in particolare trave-pilastro, di edifici prefabbricati in cemento armato. Il dispositivo è brevettato e marcato CE in accordo con la normativa UNI EN 15129 “Antiseismic Devices”.
Continua e leggi

NPS® SYSTEM, la tecnologia costruttiva di nuova generazione certificata EN 1090-1 Giu 27, 2013 - 21:02

NPS® SYSTEM, la tecnologia costruttiva di nuova generazione certificata EN 1090-1

Evoluzione delle strutture autoportanti miste, NPS® SYSTEM è la tecnologia costruttiva di nuova generazione, altamente performante e ad elevata resistenza sismica, nata in casa Tecnostrutture.
Continua e leggi

Resistenza al Fuoco dei Giunti Strutturali Mag 08, 2013 - 13:19

Resistenza al Fuoco dei Giunti Strutturali

Un tema di grande rilevanza nell’ingegneria sismica è dato dalla continuità della compartimentazione al fuoco in corrispondenza dei giunti strutturali.
Continua e leggi


RASSEGNA STAMPA

realizzata in collaborazione con Ingenio

L' esperto risponde

La sezione l'Esperto Risponde di ISI nasce con lo scopo di consentire ai propri soci di comunicare con gli esperti del settore. Il Comitato Scientifico ISI sarà a disposizione per rispondere ad alcune delle vostre domande.....