Cimberio nuovo socio sostenitore ISI

Settembre 19, 2017 - 15:43 da ISI
Con grande soddisfazione diamo il benvenuto a Cimberio all'interno del mondo ISI, certi che la loro collaborazione e le loro competenze saranno un importante valore aggiunto per il raggiungimento degli obiettivi della nostra Associazione.
[ITEM_TITLE]

Cav. Uff. Giacomo Cimberio S.p.a. è una azienda leader nel mondo per la produzione di saracinesche, valvole a sfera e valvole di bilanciamento per impianti di condizionamento, acqua, gas e vapore, fondata nel 1957 che festeggia quindi quest’anno i 60 anni di attività, 90 anni di esperienza nel settore della produzione di valvole. 
 
Una azienda completamente italiana con 2 Stabilimenti produttivi, San Maurizio d’Opaglio (NO) e Berzonno di Pogno (NO), ed una forte vocazione internazionale con 7 centri distributivi nel mondo (USA, Russia, Cina, Norvegia, Svezia, Svizzera e UK) esportando in 65 Paesi che generano il 92% del fatturato.
 
Negli ultimi anni l’azienda si è spinta verso le tecnologie più avanzate, l’automazione, la robotizzazione e la ricerca e sviluppo, ampliando al contempo i due stabilimenti e consolidando la penetrazione Cimberio nei mercati di tutto il mondo.
 
Dal 2010 si introduce l’elettronica generando una linea di sviluppo che porta al progetto SmartCim, finanziato dalla Comunità Europea nell’ambito del progetto Horizon 2020 per migliorare l’efficienza energetica di impianti obsoleti (retrofitting).
 
 
Valvole attivate da terremoto
 
Un significativo elemento di mitigazione dei rischi è rappresentato dalle valvole attivate da terremoto. Questa tipologia di valvola blocca il flusso di gas, acqua o altri materiali potenzialmente pericolosi fino a quando non vengono ristabilite le condizioni di sicurezza. 
 
L’installazione di questi dispositivi nelle condutture di accesso all’impianto e in prossimità di contenitori o macchinari che gestiscono materiali semplici come acqua o pericolosi come liquidi infiammabili o inquinanti, consente di limitare enormemente sversamenti e perdite di materiali pericolosi. Non appena vengono poi ristabilite le condizioni di sicurezza, le valvole possono essere riattivate ed il sistema riprende a funzionare regolarmente ed in condizioni di assoluta sicurezza.
 
I costi totali di questi dispositivi raramente superano il punto percentuale rispetto ai costi generali delle infrastrutture che devono proteggere, variando da poche centinaia di euro per i dispositivi più piccoli fino a crescere in funzioni delle dimensioni che possono raggiungere condutture di diametri decisamente importanti.
 
 
La famiglia di prodotti SismaCim
 
Per affrontare questo tipo di problematiche, è stata introdotta sul mercato italiano una nuova tipologia di valvola meccanica che, oltre a rispettare le normative attuali, consente di implementare rapidamente e con costi accettabili una politica di mitigazione dei rischi in maniera completa e sicura.
 
Il vantaggio di un dispositivo completamente meccanico consente l’indipendenza da fattori di alimentazione o attivazione esterni garantendo una attivazione sicura e un riarmo garantito solo in condizioni di assoluta sicurezza. Al dispositivo meccanico può essere affiancato un dispositivo elettronico che si occupa delle problematiche di informazione e comunicazione derivanti dalla attivazione.
 
Attraverso l’installazione di questi prodotti, gli impianti possono essere rapidamente messi in sicurezza, aumentando la resilienza sia degli edifici che dell’intero processo produttivo senza contare l’aumento esponenziale della sicurezza degli addetti alla gestione dell’impianto.
 
 
 
 
 
 
 

 




 
Dai la tua opinione


Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a ISI.com. Fai log in o, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati qui.
Indirizzo Email
Nickname
Password


1/Dati di accesso alla Community
Indirizzo Email*
Password*
Inserisci la tua password: minimo 6 caratteri e non più di 10. Vengono accettati solo numeri e lettere.
Conferma Password
2/Informazioni personali
Nickname*
Scegli il tuo nickname, con lunghezza minima 3 caratteri e massima 30. Sono consentiti: lettere, numeri, punti, underscore.
Genere
3/Impegno di riservatezza nel trattamento dei dati]

Tutela dei dati personali.
Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196 del 30.06.2003 si informa che i dati qui raccolti hanno la finalità di fornire informazioni sui servizi dell'Associazione ISI nonchè sui prodotti e servizi dei Soci Sostenitori dell'Associazione ISI. Tali dati verranno trattati elettronicamente, in conformità alle leggi vigenti, dalla Associazione ISI - Ingegneria Sismica Italiana e non saranno utilizzati per scopi diversi da quelli per cui si concede autorizzazione con la compilazione del presente modulo. L'interessato gode dei diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/03. Titolare del trattamento dei dati è: Associazione ISI - Ingegneria Sismica Italiana - Strada Statale Valsesia, 20 - 13035 Lenta (VC) - Tel. (+39) 331 2696084
Accetto Info Privacy




Richieste informazioni

 
 

Info Privacy
Inserisci il codice che leggi nell'immagine di sopra: