Recensione: Casi svolti di adeguamento e miglioramento sismico di edifici nuovi ed esistenti

Settembre 19, 2017 - 15:28 da ISI
Quest’opera nasce con l’obiettivo di realizzare uno strumento pratico di riferimento per il tecnico progettista che si trovi a operare su costruzioni, nuove o esistenti, in zona sismica. Il manuale presenta una serie di significative esperienze tratte da casi reali, che descrivono gli interventi su edifici per il miglioramento e l’adeguamento sismico.
[ITEM_TITLE]

 
 
Organizzato in 15 schede progettuali dettagliate dal taglio pratico e operativo, il volume analizza per ogni progetto le condizioni iniziali, la stesura del progetto preliminare, l’elaborazione del progetto definitivo e le considerazioni finali post intervento. Tra gli interventi esaminati si trovano esempi di strutture adibite a uso residenziale (palazzine e abitazioni unifamiliari), industriale e per uffici e attività commerciali. Non mancano esperienze su edifici storici, chiese e scuole. Vengono altresì trattati i principali sistemi costruttivi (muratura, muratura armata, c.a. prefabbricato, c.a. gettato in opera, acciaio).  L’opera si pone dunque come utile ed efficace strumento di conoscenza capace di sollecitare la riflessione del tecnico nel trovare le soluzioni operative più adatte in ogni situazione.
 
Corrado Prandi, Ingegnere civile edile laureato presso l’Università di Bologna. Svolge attività professionale dal 1979 occupandosi di fabbricati, nuovi ed esistenti, adibiti a varie destinazioni. Le opportunità offerte dal percorso professionale lo hanno portato ad una intensa attività relativa a interventi in zona sismica. Sostenitore della Fondazione Eucentre e consigliere segretario di ISI - Ingegneria Sismica Italiana.