Correttivo Sismabonus - decreto del MIT n.65 del 7 marzo

Marzo 10, 2017 - 11:18 da ISI
Il Decreto Ministeriale n.65 del 7-03-2017 corregge l'articolo 3 del DM 58 del 28-02-2017.
[ITEM_TITLE]

Il decreto del MIT n.65 del 7 marzo elimina dall'art.3 del Decreto attuativo Sismabonus la discriminazione tra professionisti: olltre ad ingegneri e architetti, potranno effettuare le valutazioni del rischio sismico propedeutiche all'applicazione del Sismabonus anche i geometri e i periti tecnici.
 
Il Correttivo all'articolo n.3 del Decreto attuativo del Sismabonus (n.58 del 2017) nel provvedimento n.65 del 7 marzo e immediatamente in vigore. Si specificano il nuovo art.3 e i relativi nuovi Allegati (A e B), quali le Linee Guida per la Classificazione Sismica e il Modello di Asseverazione
 
 
Di seguito il testo del nuovo art.3 del DM 58/2017:
 
“1. L'efficacia degli interventi finalizzati alla riduzione del rischio sismico è asseverata dai professionisti incaricati della progettazione strutturale, direzione lavori delle strutture e collaudo statico secondo le rispettive competenze professionali, e iscritti ai relativi Ordini o Collegi professionali di appartenenza.”
 



 
Dai la tua opinione


Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a ISI.com. Fai log in o, se non sei ancora un utente della nostra Community, registrati qui.
Indirizzo Email
Nickname
Password


1/Dati di accesso alla Community
Indirizzo Email*
Password*
Inserisci la tua password: minimo 6 caratteri e non più di 10. Vengono accettati solo numeri e lettere.
Conferma Password
2/Informazioni personali
Nickname*
Scegli il tuo nickname, con lunghezza minima 3 caratteri e massima 30. Sono consentiti: lettere, numeri, punti, underscore.
Genere
3/Impegno di riservatezza nel trattamento dei dati]

Tutela dei dati personali.
Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196 del 30.06.2003 si informa che i dati qui raccolti hanno la finalità di fornire informazioni sui servizi dell'Associazione ISI nonchè sui prodotti e servizi dei Soci Sostenitori dell'Associazione ISI. Tali dati verranno trattati elettronicamente, in conformità alle leggi vigenti, dalla Associazione ISI - Ingegneria Sismica Italiana e non saranno utilizzati per scopi diversi da quelli per cui si concede autorizzazione con la compilazione del presente modulo. L'interessato gode dei diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/03. Titolare del trattamento dei dati è: Associazione ISI - Ingegneria Sismica Italiana - Strada Statale Valsesia, 20 - 13035 Lenta (VC) - Tel. (+39) 331 2696084
Accetto Info Privacy




Richieste informazioni

 
 

Info Privacy
Inserisci il codice che leggi nell'immagine di sopra: